Nonna Travestita da Strega Abusava della Nipote

Negli USA, una nonna travestita da strega abusava della nipote di soli 7 anni.

La notizia della condanna a vita è apparsa pochi giorni fa nei notiziari britannici come The Sun e The Independent e i particolari sono agghiaccianti.

Geneva Robinson, una donna di 51 anni che vive in Oklahoma, negli Stati Uniti, ha torturato e terrorizzato la nipotina di soli sette anni. La povera nipote, Lucy Pasha-Robinson, subiva ogni genere di angheria che la nonna le riservava e questo andava avanti da oltre un anno.

Con l’aiuto del fidanzato, Joshua Granger di 33 anni, la donna si trasformava nella strega Nelda e colpiva al viso la piccola. Spesso le provocava delle ustioni con dei mozziconi di sigaretta o ferite con una pinza. La faceva dormire fuori nella cuccia dei cani e la costringeva a usare un collare rosa con guinzaglio per animali.

Per fortuna la donna è stata scoperta e grazie a un filmato è stata incriminata e condannata alla pena dell’ergastolo. Il suo compagno, invece, ha subito una condanna a 30 anni di reclusione.

Di seguito il filmato che ha consentito agli inquirenti di dimostrare le violenza su Lucy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.