Mille Euro al Mese

Mille Euro al mese per chi ha un cane! Magari!

La notizia è apparsa nel notissimo sito Il Fatto Quotidaino (da non confondersi con Il Fatto Quotidiano), dispensatore quotidiano di bufale che ammiriamo per la sua vivace fantasia.

[section label=”Fonte”]

Non smette di far parlare di sé il presidente e leader russo Vladimir Putin. Proprio oggi, durante una conferenza stampa al Cremlino, ha fatto sapere che il parlamento ha votato un urgente provvedimento per combattere l’annoso problema del randagismo, molto forte in Russia, per questo motivo Putin ha deciso di dare ben mille euro al mese a chi prenderà in casa un cane, un contributo onesto e sincero per far sì che la persona generosa e di cuore possa mantenere adeguatamente, con quella cifra statale, l’animale preso: “Amo i cani, personalmente, a casa, ne ho ben 5, oltre a due cavalli. Quindi voglio che la mia gente venga sensibilizzata da un problema grave come questo, a volte gli animali sono molto più belli delle persone, non ci resta che adottare questi poveri e sofferenti randagi, sfamarli ma soprattutto dargli amore, che solo i cani sanno corrispondere nella maniera più giusta”.

Parole sentite quelle del presidente russo che dimostrano come ancora una volta, il presidente ex Urss dimostri la capacità di affrontare con cognizione di causa e con cuore i problemi più difficili e spinosi. E già in Russia è adesso partita la caccia al randagio. Ivan ci ha detto che ne già presi due: “Sì, mille euro sono buoni, ottimi per mantenere un cane, e allora ho deciso di farmene carico di due, d’altronde mi pare una battaglia e una legge giustissima. Non vedo l’ora di dirlo ai miei bambini che saranno sicuramente felicissimi”. C’è sicuramente molto da imparare su questo big presidente.

[section label=”Analisi”]

Non serve neanche soffermarsi tanto sull’analisi della notizia dato che già la sua fonte ne scredita i contenuti. Infatti, non si ha alcun riscontro sulla veridicità dalla notizia che quindi dobbiamo classificare come bufala.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.