Vero Cadavere nel Tunnel della Paura

Quando andate al Luna Park con i vostri figli, vi aspettereste di vedere tante attrazioni divertenti o paurose come le montagne russe e il Castello dell’Orrore! In California, invece, c’è un parco divertimenti davvero singolare, il Nu-Pike Luna Park, che in passato ha ospitato un vero cadavere nel Tunnel della Paura come comparsa!

Sembra una leggenda metropolitana? Invece è pura verità.

Nel 1976, la troupe televisiva di Six Million Dollar Man stava effettuando delle riprese dentro il fin troppo realistico tunnel degli orrori, quando un operatore urtò quello che riteneva fosse un fantoccio di cartapesta. Inaspettatamente da questo si staccò un braccio.

Quindi, l’operatore cercò di riattaccarlo ma, al momento di prenderlo da terra, si accorse che sotto lo strato di pelle scura vi erano delle ossa vere!

Quello che aveva davanti era il cadavere impiccato di Elmer J. McCurdy, noto rapinatore di banche e treni ucciso nell’ottobre del 1911 dalla polizia dopo la rapina al treno Katy in Oklahoma!

Elmer era molto famoso all’epoca per la sua ostinatezza ed era soprannominato “l’uomo che non si arrende mai” (infatti anche da morto ha continuato a truffare i visitatori del Luna Park).

Dopo la sua morte, il suo corpo mummificato fu prima esposto in una casa funeraria in Oklahoma, poi divenne un’attrazione di un circo itinerante fino al 1960.

Dopo vari passaggi di proprietà, le povere spoglie di Elmer, non rappresentando più una vera attrazione per gli americani, furono vendute al Luna Park come “comparsa” per la nascente struttura fino al giorno della macabra scoperta.

Finalmente, nell’aprile del 1977, l’agonia di McCurdy terminò con una degna sepoltura nel Cimitero Summit View di Guthrie, in Oklahoma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.